Ritorna alla HOME PAGE


Il granito in Sardegna
Il nome Granito, da sempre equivalente di soliditÓ e resistenza, deriva dal latino granum, grano, ad indicare i grani dei cristalli visibili ad occhio nudo sulla sua superficie. Proprio la densitÓ cristallina lo rende una delle rocce pi¨ dure, unitamente all'elevata presenza di cristalli di quarzo, la cui durezza Ŕ pari a circa il 75% di quella di un diamante. I Graniti di Sardegna sono tra i pia duri e resistenti tra tutti i diversi tipi di Graniti estratti nel mondo. Questa proprietÓ e l'eccezionale coerenza strutturale C dei giacimenti di Sardegna consentono, grazie alla perizia delle aziende del comparto, di ottenere prodotti utilizzati civili e pubbliche ovunque occorra rispondere all'esigenza di durevolezza, soliditÓ ed eleganza dell'opera. Con il nome di granito viene commercialmente indicata un'ampia classe di rocce, tutte riconducibili alla famiglia dei Granitici di Granito, a seconda della sua genesi ed etÓ geologica ha per˛ requisiti fisico-meccanici ed estetici che lo univocamente. Quando si progetta un opera che prevede l'utilizzo di un lapideo Ŕ necessario considerare le caratteristiche per predirne con sicurezza il comportamento in opera. In quest'ambito il Granito di Sardegna assicura
la pi¨ alta performance di durevolezia e di resistenza complessiva.